SLOVENIA, PROROGA DUE MESI REGOLE SU PRODOTTI PETROLIFERI

Il Governo della Slovenia ha deciso di prorogare di altri due mesi l’attuale sistema di regolamentazione dei prezzi della benzina a 95 ottani e del diesel, che vengono aggiornati ogni due settimane tenendo conto dell’andamento dei prezzi sul mercato mondiale e del rapporto di cambio tra il dollaro e l’euro.
Il Governo sloveno ha motivato la propria decisione con il possibile impatto negativo sulle entrate fiscali che potrebbe essere causato da un aumento del prezzo dei carburanti alla pompa.
All’inizio di aprile, ricorda l’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, la Slovenia aveva liberalizzato i prezzi della benzina a 100 ottani e del gasolio.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi