BRIGNONE :”Solidarietà ai ragazzi di Don Massimo Biancalani

“Solidarietà ai ragazzi di Don Massimo Biancalani, alla parrocchia di Vicofaro, a tutte le cittadini e i cittadini della Pistoia democratica, civile e solidale. Il ministro dell’Interno parcheggi sulla spiaggia la moto d’acqua della Polizia di Stato con cui si fa fotografare in gioioso trastullo a Milano Marittima e vada a Pistoia a far sentire la presenza dello Stato, della Repubblica, delle istituzioni. Vada a presiedere il Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico e garantisca – se ne è capace – la sicurezza che, da quando siede al Viminale, è diminuita per tutti”. Lo dichiarano Andrea Maestri e Beatrice Brignone della segreteria di Possibile, denunciando la gravità dell’episodio avvenuto in Toscana.

“Perché – aggiungono Maestri e Brignone – le pallottole non sono razziste, sono indifferenti, possono colpire un migrante, possono colpire un bambino che va al CRE estivo, un nonno che lo accompagna, una mamma che va al lavoro, un papà che esce dal supermercato, un lavoratore che torna a casa dopo il turno di notte, tutti. Le pallottole possono colpire tutti. Le pallottole di Pistoia però le hanno sparate dei criminali razzisti. E ora basta”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi