Specie aliene, partecipa al contest fotografico per proteggere la biodiversità

Le specie aliene sono animali e piante che vengono introdotti in un’area diversa da quella di origine naturale per azione diretta volontaria o accidentale dell’uomo. La loro presenza sul territorio non è un arricchimento, come si può pensare dal punto di vista meramente quantitativo, ma può costituire una vera e propria minaccia alla biodiversità, in quanto elementi estranei all’ecosistema. E l’intensità del fenomeno varia a seconda del grado di adattamento delle specie, spingendosi a una vera e propria stabilizzazione: alcune non sopravvivono al trasporto o restano in ambienti confinati e controllati, altre, dette casuali, sopravvivono in natura e possono riprodursi occasionalmente, altre ancora sono in grado di adattarsi al nuovo ambiente, riprodursi e per questo si dicono naturalizzate o stabilizzate. Fino ad alcune specie che arrivano a essere invasive, mettendo in pericolo la biodiversità del territorio in cui arrivano.

Come scoprirle e come riconoscerle? Con un click: attraverso il contest fotografico promosso e organizzato da Legambiente nell’ambito del progetto Life ASAP, sigla che sta per Alien species awarness program. Obiettivo: ridurre il tasso di introduzione delle specie aliene invasive in Italia e limitarne gli impatti sul territorio, coinvolgendo i cittadini. La proclamazione dei vincitori avverrà il 31 dicembre 2018.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi