Statale 50 del Rolle, consultazione sul progetto preliminare

Mercoledì 14 marzo, alle ore 17.30, presso la sede della Comunità di Primiero, a Tonadico, Comune di Primiero San Martino di Castrozza, si terrà un’assemblea pubblica organizzata per illustrare il progetto preliminare di riordino viabilistico della Strada Statale 50 del Grappa e del Passo Rolle.
All’incontro, a cui sono stati invitati il presidente della Comunità, i sindaci della zona e il presidente del Parco Paneveggio Pale di S. Martino, saranno presenti l’assessore alle infrastrutture e ambiente della Provincia autonoma di Trento Mauro Gilmozzi, l’ingegner Carlo Benigni, del Servizio Opere stradali e ferroviarie, che presenterà lo “Studio preliminare ambientale” e il “Progetto preliminare” e l’ingegner Giancarlo Anderle, dirigente del Servizio autorizzazioni e valutazioni ambientali, che descriverà le procedure di Valutazione di impatto ambientale. La popolazione è invitata.

Il 28 febbraio scorso è stato avviato il procedimento di consultazione sul progetto preliminare, strumento previsto dalle norme in materia di valutazione di impatto ambientale che serve ad acquisire tutte le osservazioni utili a definire gli elementi essenziali per la redazione del progetto definitivo e dello studio di impatto ambientale, da sottoporre successivamente al procedimento di VIA.
Il progetto preliminare e lo studio preliminare ambientale sono pubblicati sul sito: www.valutazioneambientale.provincia.tn.it.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi