“Sulla sanità la Regione ha ascoltato i territori”

La soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Cesena per il nuovo piano contro le liste di attesa

Mentre al Senato si discute di tagli alla sanità per un valore che supera i due miliardi di euro nel 2015 (e altrettanti sono previsti nel 2016 e nel 2017), la Regione Emilia-Romagna va decisamente controcorrente e decide di investire per ridurre le liste di attesa.

Se fulcro centrale dei tagli nazionali sono le visite specialistiche, infatti, proprio ieri a Bologna si è deciso di intraprendere una strada opposta, che prevede un pacchetto di misure studiate ad hoc per ridurre le liste di attesa.

“Sappiamo bene che la nostra è una sanità eccellente – dichiarano il Sindaco di Cesena (nonché  Presidente della Conferenza socio-sanitaria della Romagna) Paolo Lucchi e l’Assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti – eppure è evidente che anche da noi, a Cesena e in Romagna, ci sono margini di miglioramento delle prestazioni ai cittadini verso i quali si deve continuare a prestare la massima attenzione. Per questo, valutiamo con particolare soddisfazione il nuovo piano varato dalla nostra Regione, che attraverso miglioramenti organizzativi, il reclutamento di personale in aggiunta e nuovi accordi con i privati accreditati, si prefigge di impiegare dieci milioni di euro per limitare le attese e ridurre la migrazione dei cittadini romagnoli fuori regione per accedere ad esami e viste specialistiche”.

“Anche in questa occasione – concludono il Sindaco  Lucchi e l’Assessore Benedetti – la Regione Emilia-Romagna ha dimostrato di saper ascoltare i territori e di voler continuare ad investire, innanzitutto, su un ambito fondamentale come quello della salute. Nuovi interventi per la riduzione delle liste di attesa, e quindi per migliorare l’accesso dei cittadini alle prestazioni sanitarie, costituiscono, infatti, una fra le richieste prioritarie dei sindaci romagnoli.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi