Svastiche sulla sede Anpi di Carrara, Rossi: “Gesto vergognoso e ignobile”

FIRENZE – “Un gesto vergognoso e ignobile”. Così il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, a proposito delle svastiche con cui la scorsa notte è stata imbrattata la sede carrarese dell’Anpi.

“Chi attacca l’Anpi di Carrara – prosegue – offende la memoria di una città medaglia d’oro della Resistenza e di tutta la Toscana, che seppe liberarsi dagli occupanti nazifascisti. In questa terra – conclude Rossi – non c’è e non ci sarà spazio per i nemici dei valori democratici e antifascisti della Costituzione”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi