TRASPORTI, VALETTI (M5S): “TRENI SOPPRESSI, IL REPORT DETTAGLIATO SOLO AI DIPENDENTI MA NON AI VIAGGIATORI

Il report dettagliato dei tagli alle linee ferroviarie per oggi 1 marzo è disponibile per i dipendenti dell’azienda (foto in allegato) mentre ai pendolari vengono comunicate solo le linee “sopravvissute” in uno stringato comunicato sul sito. In questo modo l’azienda gioca con la comunicazione per non ammettere il disastro, lasciando così decine di migliaia di viaggiatori nell’incertezza di poter arrivare al lavoro o tornare a casa. Si cita una cosiddetta “emergenza neve” quando in realtà si tratta nel peggiore dei casi di una spolverata sui binari.

Anni e anni di trascuratezza delle ferrovie vengono a galla proprio nella settimana prima delle elezioni, un tracollo troppo imbarazzante per poterlo palesare a pochi giorni dalle elezioni. Le responsabilità di questa situazione sono degli ultimi Governi, nazionali e regionali, a guida centrodestra e centrosinistra. Troppo impegnati a realizzare grandi opere e grandi profitti per alcuni per preoccuparsi delle infrastrutture che davvero servono al paese ed agli italiani come le linee locali ed a media percorrenza.

Nel contempo NTV, azienda proprietaria di Italo, annuncia cause milionarie alle Ferrovie dello Stato (quindi allo Stato italiano) per le decine di corse soppresse. Questo proprio poco dopo l’acquisto della società da parte di un gruppo straniero. Dovevamo aspettare investitori esteri per denunciare lo stato devastante delle nostre ferrovie? Sono i cittadini italiani ad essere cornuti e mazziati dopo aver pagato con i propri soldi le infrastrutture. Soldi che finiranno in mano ai privati stranieri.

Federico Valetti, Consigliere regionale M5S Piemonte



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi