Turismo, un gennaio d’oro: + 8,1% gli arrivi

Un gennaio 2018 d’oro per il turismo in Trentino quello appena trascorso, il migliore degli ultimi 11 anni. La stima dell’andamento del movimento turistico – effettuata dall’Ispat, l’Istituto statistico della Provincia – conferma i risultati molto positivi già osservati per il periodo natalizio. Gli arrivi si incrementano, infatti, dell’8,1% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e le presenze risultano in aumento del 9,1%. Quasi un milione e mezzo il totale delle presenze alberghiere, con crescite record in alcune località, ad esempio del 24% rispetto all’anno precedente a San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi (55% in più di stranieri) grazie ai recenti ammodernamenti degli impianti e ad un investimento ancora più forte nella promozione. Al risultato positivo del mese di gennaio contribuiscono entrambi i comparti, l’alberghiero (+8% gli arrivi, +8,6% le presenze) e l’extralberghiero (+8,7% gli arrivi, +11,3% le presenze). Si tenga presente che l’ultimo periodo preso a riferimento – il gennaio 2017 – era stato comunque un anno record.
Allargando lo sguardo al periodo dicembre 2017- gennaio 2018, le presenze sono state in tutto 3.047.521, di cui 2.072.444 italiani e 975.077 stranieri.
Positivi anche i dati definitivi 2017 con un + 840.000 pernottamenti rispetto all’anno precedente. Nel complesso gli arrivi nel 2017 sono stati 5.993.206, le presenze 31.970.580.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi