Tutela delle reti ferrovie storiche piemontesi

Non dismettere le storiche ferrovie del Piemonte, anzi preservarle e utilizzarle al meglio. Questo il senso del documento di cui si è occupata oggi la Commissione Trasporti, presieduta da Nadia Conticelli, con le prime determinazioni sulla proposta di legge – presentata dal Movimento 5 stelle – “Disposizioni per la tutela, la valorizzazione e il pieno impiego della rete ferroviaria regionale”.

Il testo è stato illustrato alla Commissione dal consigliere Federico Valetti (M5s) che ha sostenuto la necessità di conservare le linee ferroviarie regionali per salvaguardare i tracciati storici: “Le ferrovie sono nate in molti casi prima dei tracciati stradali, quando ancora il paesaggio era vergine, con la presenza di pochissimi insediamenti abitativi. Per questo motivo i tracciati delle linee ferroviarie regionali sono perlopiù rettilinei e regolari nel loro andamento. Si tratta di un patrimonio storico non replicabile per le mutate condizioni del territorio che oggi è ricco di insediamenti urbani. Questa è una legge di principio – ha concluso il consigliere Valetti – non dobbiamo permettere che le linee e le gallerie ferroviarie vengano dismesse e adibite ad altri usi”.

In merito a questa proposta di legge la Commissione ha stabilito di effettuare le consultazioni online dei soggetti interessati che sono aperte sino al 7 settembre sul sito del Consiglio regionale, a questo link. Successivamente la pdl verrà presentata al Consiglio delle Autonomie Locali per l’espressione del parere di sua competenza.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi