VIA BRIOSCHI. TRE EDIFICI INAGIBILI, CIRCA 50 NUCLEI FAMILIARI SFOLLATI PER RAGIONI DI SICUREZZA

VIA BRIOSCHI. TRE EDIFICI INAGIBILI, CIRCA 50 NUCLEI FAMILIARI SFOLLATI PER RAGIONI DI SICUREZZA, 17 FAMIGLIE OSPITATE DAL COMUNE IN ALBERGO
L’Amministrazione ha messo a disposizione anche 20 appartamenti per ospitare le famiglie che ne avessero necessità per i prossimi giorni
Milano – Sono tre gli stabili attualmente inagibili a seguito dello scoppio accaduto questa mattina a Milano nella palazzina di via Brioschi 65 (scale C e D) in zona Navigli. Gli altri due edifici inagibili sono ai numeri civici 67-69-71 e via Portoferraio 4 per un totale di circa 50 appartamenti evacuati per ragioni di sicurezza.
Sono 50 i nuclei familiari che al momento hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni, di cui 21 famiglie residenti nello stabile dove si è verificato lo scoppio. Sono 17 le famiglie, per un totale di 56 persone (tra cui 9 minori), che hanno accettato l’ospitalità del Comune in albergo. Gli altri nuclei familiari hanno preferito farsi accogliere da amici e parenti presso le loro case.
Inoltre, sono stati messi a disposizione dal Comune altri 20 appartamenti per ospitare le famiglie che ne avessero necessità nei prossimi giorni.
Lo scoppio è stato causato da una perdita di gas. Le indagine in corso accerteranno i motivi della violenta esplosione, che ha provocato la morte di tre persone: una giovane coppia, un ragazzo di 27 anni, una ragazza di 22 anni, e una donna di 43 anni. Nello scoppio sono rimasti gravemente feriti le figlie della donna, di 7 e 11 anni, e il marito, 51 anni. Tutti e tre sono ricoverati in ospedale, in prognosi riservata. Altre 8 persone sono state ferite e medicate in codice verde.
Grazie a Protezione Civile, Polizia locale e Nuir da questa mattina è stato allestito un punto di aiuto e ristoro per i cittadini in via Brioschi. Sul posto stanno portando soccorso decine di Vigili del Fuoco, agenti della Polizia di Stato, operatori del 118 e militari dell’Arma dei Carabinieri.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi