Visita a Palazzo Albornoz della Console generale di Polonia

Arrivata a Cesena per partecipare a un’iniziativa legata al decennale dell’associazione Polonia, questa mattina la Console generale di Polonia in Milano Adrianna Siennicka ha fatto visita a Palazzo Albornoz. Ad accompagnarla una delegazione dell’associazione, guidata dalla presidente Bernadeta Grochowska.

Dopo il tradizionale scambio di doni in Sala Specchi, dove a fare gli onori di casa c’era l’Assessore alla Cultura Christian Castorri, la Console ha incontrato anche il Sindaco Paolo Lucchi.

“Durante l’incontro – riferisce il Sindaco – ho ringraziato la Console Siennicka per l’attenzione dedicata all’Associazione cesenate “Polonia”, che dal 2008 opera nella nostra città con importanti iniziative sociali e culturali. Ma, ricordando la mia visita ad Aushwitz di alcuni anni fa, le ho anche fatto presente come ogni Paese debba fare i conti con la propria storia. Ed è quindi sbagliato, come invece è accaduto recentemente al Parlamento polacco, emanare una legge penale che punisce severamente chi associ i lager sorti in Polonia per lo sterminio sistematico del popolo ebraico con la Polonia stessa. La legge cita testualmente come sia vietato chiamarli “lager polacchi”, in quanto quei campi erano ideati, gestiti, organizzati, finanziati dalla Germania nazista”. Non dimentichiamolo, purtroppo in Polonia, così come in Italia, l’antisemitismo prima, durante e dopo l’occupazione nazista, è stato sempre assai acceso e non possiamo dimenticarcene. Soprattutto, non può accadere ad un Paese come la Polonia, che l’anno scorso a Varsavia ha visto sfilare 60mila estremisti impegnati a scandire slogan antisemiti. Non dobbiamo dimenticare né chiuderci gli occhi: dobbiamo piuttosto rafforzare i valori che, assieme, in Europa possono consentirci di respingere le derive xenofobe e fasciste”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi