Weekend dedicato allo sport all’Autodromo Nazionale Monza

Monza Sport Festival, 12H Cycling Marathon, La Brianza che avanza RUN e FAIrun riempiono il circuito di atleti

Monza – Sabato 11 e domenica 12 giugno torna il Monza Sport Festival giunto alla 41esima edizione e organizzato dall’Unione Società Sportive Monza e Brianza, guidata dal neo presidente Fabrizio Ciceri. Il festival sportivo aprirà alle 8 di sabato 11 con l’arrivo dei ciclisti che parteciperanno alla 84a edizione Medaglia d’Oro Città di Monza – Trofeo Angelo Schiatti a.m. Domenica mattina almeno un migliaio di pattinatori daranno vita alla Rollercup e i Ferrari Club con oltre cento vetture del Cavallino Rampante si raduneranno in pista per un tributo a Michael Schumacher. Molto atteso anche il torneo di Burraco, la gara di Monta all’Amazzone e il ballo della Marinera: una novità assoluta dall’America Latina. Immancabili auto e moto storiche, tornei di calcio e football americano, pattinaggio, scherma, tiro con l’arco e numerose altri sport. Un caleidoscopio di attività che interesserà i visitatori di ogni età. Ingresso gratuito. Programma completo su www.monzanet.it 12H Cycling Marathon Dopo il successo della prima edizione, la 12H Cycling Marathon torna all’Autodromo Nazionale Monza la notte tra l’11 e il 12 giugno. Per gli amanti della bici, delle sfide su strada e per tutti quelli che vogliono vivere un’esperienza fuori dall’ordinario, questa competizione è un’incredibile opportunità per solcare l’asfalto del Tempio della Velocità. Una notte dall’atmosfera magica immersa nel silenzio e illuminata solo dalla luna e dalle luci delle biciclette, una corsa dal tramonto all’alba lungo i rettilinei e le incredibili varianti del circuito. Si può partecipare alla gara iscrivendosi alla categoria “solo” o in squadre composte da 2, 4 o 8 persone (maschili, femminili o miste) dandosi il cambio a staffetta. Vince il team che riesce a fare il record di chilometri percorsi allo scoccare delle 12 ore. Informazioni su www.cyclingmarathon.com La Brianza che avanza RUN Domenica 12 giugno a partire dalle 17 (partenza prevista alle ore 18.30) si terrà La Brianza che avanza RUN, la prima corsa non competitiva a ritmo di musica dell’Autodromo Nazionale Monza. Una corsa aperta a tutti: adulti, bambini, famiglie, pensata per divertirsi insieme e festeggiare l’arrivo dell’estate. Due percorsi, uno da 6 e uno da 12 km, sul tracciato del leggendario Tempio della Velocità. Durante l’evento, i partecipanti saranno accompagnati da una colonna sonora che ripercorre la storia della musica dagli Anni 80 ad oggi, per correre e ballare a ritmo. Al traguardo, la serata culminerà poi con il grande concerto finale offerto a partire dalle 19.30. Per iscriversi a La Brianza che avanza RUN, basta acquistare il proprio biglietto online su www.ticketone.it o il giorno stesso della corsa in Autodromo dove sarà consegnato anche il kit gara compreso nel prezzo. La Brianza che avanza RUN è un’occasione unica per correre e divertirsi a tempo di musica. Per informazioni: www.labrianzacheavanzarun.it FAIrun Promossa dalla Delegazione FAI Monza, la seconda edizione di FAIrun costituisce un’occasione per partecipare e condividere i valori del FAI e leggere sotto una nuova luce alcuni degli elementi che costituiscono lo splendido patrimonio del Parco e dell’Autodromo. FAIrun è una corsa non competitiva, durante la quale runner principianti ed esperti si mettono alla prova su due diverse distanze, 5 km e 10 km. Una particolare attenzione è rivolta alle famiglie, cui è dedicato il percorso da 5 km che, per le sue caratteristiche, potrà essere completato anche passeggiando. Il tracciato tocca i luoghi più significativi e storici di Parco e Autodromo. Il punto di partenza è Viale Mirabello, in prossimità del prato del Roccolo, domenica 12 giugno alle ore 10. Oltre alla corsa, dalle 10 alle 18 la Delegazione FAI Monza organizza visite guidate alla scoperta degli elementi storici del Parco e dell’Autodromo. Informazioni su www.monzanet.it Smart Tour con occhiali multimediali Durate il weekend i turisti potranno provare la nuova esperienza dello Smart Tour by ARt-Glass®,una visita che racchiude 4 tappe salienti del circuito. L’Autodromo Nazionale Monza è il primo circuito al mondo ad utilizzare la realtà aumentata per immergere i visitatori in un’esperienza unica ed emozionante. Indossando degli occhiali multimediali, i turisti potranno scoprire i segreti del Tempio della Velocità con ricostruzioni 3D, filmati storici e racconti dai protagonisti delle quattro ruote. Realtà e virtuale si fondono in tempo reale per regalare un’esperienza senza precedenti adatta sia agli appassionati di motorsport sia alle famiglie. La visita costerà per l’occasione solo 5 euro ed è acquistabile all’Infopoint dell’Autodromo (telefono 039 2489590), prenotazioni su www.monzanet.it. Ayrton Senna. L’ultima notte Rimarrà aperta l’esposizione “Ayrton Senna. L’ultima notte”. Attraverso una selezione di circa cento fotografie di Ercole Colombo, la mostra racconta la carriera sportiva ma anche gli aspetti più intimi del campione brasiliano. Il percorso espositivo, arricchito dai testi di Giorgio Terruzzi, ripercorre i momenti più significativi di Ayrton Senna: dagli inizi con il kart (esposto nel padiglione) alle ultime drammatiche ore in pista. Per informazioni: www.monzanet.it/mostrasenna



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi